Campo di Magnacosta 2014

2014 è stata un’annata fredda, il che ha reso i vini di Trinoro compatti e lenti a maturare. Hanno tuttavia grande frutta, molto intatta, che tarda ad aprirsi in vista di un lungo e lento invecchiamento. Il vino di Magnacosta è allegro e pieno di energia e ha un colore tenue.

RECENSIONI

Monica Larner, Robert Parker, 91 points

Antonio Galloni, Vinous Media, 90 points

Join our Newsletter

Please tell us if you are Private, Trade or Media, thanks!

Vini Franchetti