Passobianco 2018

L'ANNATA

In merito all’annata 2018, è stata una delle più piovose degli ultimi otto anni, soprattutto nei mesi estivi e che ha quindi determinato quel clima classico tropicale, definita dal caldo e l’umidità. Siamo stati costretti a fare molti più passaggi per togliere le foglie, prima sulle viti di Chardonnay, andando sempre per gradi, perchè non volevamo assolutamente bruciature sui chichi, ma allo stesso tempo lasciare loro, dopo ogni passaggio, che fossero attraversati dal vento in modo da asciugarsi velocemente dopo ogni pioggia. Ed inoltre i grappoli cosi esposti, sono totalmente raggiunti ed avvolti dalla propoli e dall’argilla. Dopo mille sforzi, siamo comunque riusciti a raccogliere e produrre un grande Chardonnay.

RECENSIONI

Join our Newsletter

Please tell us if you are Private, Trade or Media, thanks!

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!