Contrada C 2011

Piccola Contrada sui 550 m s.l.m., è collocata tra strapiombi di pietra arenaria che la lava è appena arrivata a circondare. Vino frustante, soddisfacente, di corpo. Piante di nerello mascalese di oltre 80 anni, 1,3

Dopo due annate leggere che hanno rappresentato bene la grazia che possono raggiungere i vini di nerello dell’Etna, il 2011 è visto unanimemente come una grande annata. La lunga estate e l’autunno fresco e senza piogge hanno permesso raccolte che sono riuscite a trovare tutte le uve abbastanza mature da riuscire a infondere nei vini una stupefacente ricchezza.
I vini mantengono però una misura e una struttura forte e snella: non è, questa, un’annata “grossa” e sovrabbondante come lo è stato il 2006; questi sono vini che conservano nella ricchezza dei sapori e dei profumi una misura costante e una secca struttura che li consegna alla categoria di “grande annata”.

Zona: Versante nord dell’Etna nel comune di Cast. di Sicilia

Raccolta: 29 Ottobre

Età dei vigneti: 80 anni

Densità dei vigneti: 8000 piante per ettaro

Altitudine: 550 mt slm

Superfice: 1.2 ettari

Resa per Ettaro: 18hl/ha

Fertilizzazione: Nessuna

Trattamenti: Argille, propoli, estratto di semi di pompelmo, polvere di zolfo

Vinificazione: Fermentazione alcolica in acciaio per 15 giorni circa

Invecchiamento: in botti grandi di rovere per circa 18 mesi

Imbottigliamento: Aprile 2013

Produzione: 2900 bottiglie

RECENSIONI

International Wine Report, May 2014, 92 points

Join our Newsletter

Please tell us if you are Private, Trade or Media, thanks!

Vini Franchetti