I Vigneti

galestro horizontal

La terra è una “marna,” un misto di argilla ricca di calcare e pietra scistosa che si sgretola in polvere al contatto con l’aria. E’ una terra povera che stenta a trattenere l’umidità e che si scalda rapidamente sotto il sole di mezzogiorno. Pessima per l’agricoltura ma ottima per la coltivazione della vite. Le viti faticano a crescere, mettere radici e fare frutti, affrontando una condizione di stress che garantisce una vendemmia fuori dal comune. Non tutte le varietà di uve sono in grado di crescere e raggiungere la maturazione a queste quote in un clima che è essenzialmente montano, la maggior parte delle uve rosse non riuscirebbe a maturare, ma il pinot nero sembra aver trovato qui un nuovo congeniale habitat. Alta quota con un particolare influsso nordico vuol dire anche stagioni di crescita più lunghe e vendemmie che si protraggono in ottobre avanzato.

Join our Newsletter

Please tell us if you are Private, Trade or Media, thanks!