Sancaba Wine - ViniFranchetti

A Proposito di Sancaba

Qui, in San Casciano dei Bagni, antichi e misterioso boschi di querce circondano i vigneti in tutte le direzioni, connotando il territorio con ricchi sentori di ciliegia selvatica, pruni, rose indigene, tartufo e funghi di bosco. Questa è una selvaggia terra di confine che segna la fine della Toscana e l’inizio dell’Umbria e del Lazio, evitata per secoli e sconosciuta ai più sino a tempi recenti. Oggi questa terra di frontiera è un terroir di prim’ordine per la coltivazione di un pinot nero decisamente sorprendente.

Freschi venti di nord-est soffiano costantemente durante l’anno apportando temperature più fresche e causando maggiori escursioni termiche tra il giorno e la notte di quanto sia consueto per questa zona del centro Italia. L’estate le giornate non sono mai troppo calde e le notti sono sempre fresche. La pioggia è scarsa per tutto il periodo tra aprile e settembre e quella poca che cade viene rapidamente assorbita e filtrata nelle profondità del suolo poroso. Il 2013 è stato l’anno di produzione della nostra prima annata, per la quale abbiamo scelto il nome Sancaba, un acronimo di San Casciano Bagni, doveroso tributo al nome del comune di appartenenza e ad un grande terroir.

Join our Newsletter

Please tell us if you are Private, Trade or Media, thanks!